Loading...

Jack Dorsey di Twitter ammette che le aziende di internet hanno troppo potere e loda il bitcoin come modello per cambiare questa situazione

  • Mercoledì Jack Dorsey ha postato una serie di tweet che spiegano la logica di Twitter nel bandire Trump e illustrano alcuni dei problemi che le grandi aziende di internet devono affrontare.
  • Dorsey ha detto che internet dovrebbe essere aperto e che prendere decisioni come questa come azienda privata „crea un precedente che ritengo pericoloso“.
  • Ha detto che è per questo che è un fan di Bitcoin, che ha un modello decentralizzato di proprietà di nessuna singola azienda o persona.

„Decisione giusta per Twitter“

L’amministratore delegato di Twitter Jack Dorsey ha detto mercoledì che vietare il presidente Donald Trump è stata la „decisione giusta per Twitter“, ma ha ammesso che Internet non dovrebbe essere controllato da una manciata di aziende private.

In una serie di 13 tweet, Dorsey ha detto che il discorso online che porta a un danno nel mondo reale richiede un’azione anche se il divieto di un account è divisorio „e stabilisce un precedente che ritengo pericoloso“. Ha scritto che se un’azienda come Twitter prende una decisione che non piace alla gente, può andare altrove, creando un controllo intrinseco sul suo potere.

Tuttavia, i divieti generalizzati di Trump in seguito alla rivolta in Campidoglio hanno aumentato il suo livello di preoccupazione.

„Questo concetto è stato messo in discussione la scorsa settimana, quando alcuni fornitori di strumenti Internet fondamentali hanno deciso di non ospitare ciò che trovavano pericoloso“, ha scritto Dorsey. Non credo che questo sia stato coordinato“. Più probabilmente: le aziende sono arrivate alle loro conclusioni o sono state incoraggiate dalle azioni degli altri“.

Twitter e Facebook hanno fatto cadere l’account di Trump dopo la violenza della scorsa settimana in Campidoglio, incitata dal Presidente e dai suoi commenti sui social media. YouTube ha seguito martedì, rimuovendo l’ultimo canale online significativo di Trump per raggiungere le sue decine di milioni di seguaci.

A causa dei contenuti violenti e degli scarsi

Nel frattempo, l’app Parler, utilizzata in gran parte dai conservatori, è stata messa al bando da Apple e Google a causa dei contenuti violenti e degli scarsi controlli sulla moderazione. Anche Amazon Web Services ha tolto l’accesso a Parler.

Dorsey ha detto che le politiche incoerenti e la mancanza di trasparenza minano gli sforzi per creare un internet aperto.

„Il motivo per cui ho così tanta passione per #Bitcoin è in gran parte dovuto al modello che dimostra: una tecnologia internet fondamentale che non è controllata o influenzata da nessun singolo individuo o entità“, ha scritto Dorsey. „Questo è ciò che internet vuole essere, e col tempo lo sarà ancora di più“.

Ha fatto riferimento a un annuncio della fine del 2019, quando Twitter ha detto che stava finanziando un piccolo team chiamato Bluesky per trovare „uno standard aperto e decentralizzato per i social media“. Ha detto che il progetto sta assumendo ora e che „farà il lavoro completamente attraverso la trasparenza pubblica“.